Temi WooCommerce: come scegliere quello giusto




L’apertura di un negozio online necessita di diverse accorgimenti per essere più appetibile possibile all’utenza, facendola sentire parte integrante di un nuovo universo. Tra le infinite ottimizzazioni necessarie e le varie strategie SEO da applicare per ottenere un eCommerce funzionale e che sia sin da subito familiare al cliente vi è quella dei plug-in e dei conseguenti Temi principali. Nelle prossime righe ci concentreremo sui Temi WooCommerce e come scegliere quello giusto per le proprie esigenze sfruttando al massimo le sue potenzialità.

Temi WooCommerce: quello giusto

La scelta del tema per il proprio WooCommerce può fare la differenza sulla capacità di attrarre clientela ed affiliarla nel tempo, le persone si legano non solo ai prodotti potenzialmente acquistabili ma anche a tutto ciò che c’è intorno, dalla grafica ai colori. Vediamo alcuni consigli su come scegliere quello giusto.

Premium o Free

Prima di inoltrarsi nella ricerca del tema ideale è fondamentale che si conoscano bene le due possibili strade da intraprendere: Premium e Free. Come è facile intuire la versione Free è gratis ma non offre la qualità e soprattutto una vasta scelta rispetto alla versione Premium, quest’ultima capace di proporre una più ampia gamma di temi ed in particolar modo una maggior possibilità di modifica. È essenziale quindi che si scelga, a seconda del proprio budget, se intraprendere una strada verso Temi di alta qualità (Premium) oppure accontentarsi di ottimi temi ma con qualche compromesso (Free).

Lo stile

La scelta dei temi WooCommerce verte soprattutto sullo stile che si vuole dare al proprio negozio online. Uno stile: elegante, moderno, tradizionale, vintage o altro sono legati in modo indissolubile non solo a colui che sta scegliendo ma soprattutto a coloro che saranno i futuri clienti.

Identità

Tra le componenti più importanti di un tema WooCommerce c’è sicuramente l’identità, questa deve essere chiara immediatamente e mostrare al cliente l’obbiettivo in modo deciso e senza fronzoli. Un tema deve identificare il brand dell’eCommerce e colui che ne è il creatore.

L’importanza dei colori

Molti sottovalutano la scienza del marketing che verte dietro i colori, questi sono capaci di attrarre o meno l’attenzione del cliente e trattenerlo per più tempo sul negozio online. I temi WooCommerce più efficaci sono usualmente quelli colorati e ricchi di sfumature, capaci di donare gioia e creatività. La scelta del colore è quindi molto importante per attirare lo sguardo dell’utente casuale su particolari banner posizionati in modo strategico.

Discreto

La scelta di un tema WooCommerce che possa accontentare tutti non esiste ma si può optare per una scelta poco invasiva. Un tema discreto che non sia estremamente invadente nei confronti dell’utente può risultare una scelta intelligente per abbracciare tutte le fasce di età. Temi WooCommerce molto colorati sono usualmente rivolti ad un pubblico giovane, mentre temi con colori più distensivi sono l’ideale per un utenza dai 45 anni in su.

La bellezza del gusto personale

Per quanto si possano adottare tecniche strategie di neuromarketing, spesso i temi WooCommerce ideali da scegliere sono quelli più vicini al gusto personale. L’utilizzo di WooCommerce deve essere oltre che un trampolino di lancio, anche la manifestazione del pensiero e dei gusti di colui che lo gestisce. Non bisogna avere paura di scegliere un tema che non sia mainstream e che sia troppo vicino ai propri gusti, dare una chiara idea di chi si è fin dall’inizio può essere un biglietto da visita capace di sfatare qualsiasi strategia di marketing.


Condividi l'articolo:



Chi sono


Edoardo Valenza

Edoardo Valenza

Appassionato fin da sempre del mondo web mi sono specializzato nella creazione di siti ecommerce, creazione di siti web e in strategie di digital marketing.

I migliori siti per vendere online


Prima di lanciarsi a capofitto nell’avventura di aprire e gestire un e-commerce proprio, è possibile cercare di sondare il gradimento del pubblico verso i propri prodotti o servizi attraverso la loro proposta su siti specializzati che danno l’opportunità di aprire una vetrina sul web e attirare clienti. Come vendere online? Ecco quali sono i migliori…


LEGGI

Altri articoli





I migliori siti per vendere online


Prima di lanciarsi a capofitto nell’avventura di aprire e gestire un e-commerce proprio, è possibile…


LEGGI


I 20 migliori plugin per WooCommerce


Chi ha deciso di aprire un e-commerce online e ha scelto WordPress per realizzarlo, sicuramente…


LEGGI


Vendere online gratis è possibile?


Sono sempre più numerose le persone che realizzano in modo artigianale vestiti, accessori e molto…


LEGGI