Social media marketing e marketing digitale: quale piattaforma scegliere




Il Social Media Marketing fa parte del marketing digitale. Quando si parla di marketing digitale si parla anche di social media e di Google. Infatti è possibile scegliere tra due diverse piattaforme principale per eseguire una strategia di marketing digitale: Facebook Ads e Google AdWords.

Social media marketing con Facebook Ads

Facebook ads è un potente strumento per il social media marketing. Attraverso il potente social network popolato da milione di persone, è possibile realizzare e pubblicare degli annunci personalizzati che coinvolgano determinati tipi di pubblici in diversi modi.

Si tratta ovviamente di una piattaforma a pagamento, ma la buona notizia è che non ci sono limiti minimi al prezzo, come neanche limiti massimi. Infatti è possibile partire pubblicando un annuncio a solo 1 € al giorno per un periodo limitato di tempo oppure continuativamente.

Ovviamente il budget deve essere calcolato in base a certi fattori e a determinati obiettivi, ma sarà argomento di un altro articolo.

Attraverso Facebook ads, è possibile pubblicare annunci pubblicitari soltanto sulla rete Facebook e sulle reti che lo comprendono, come ad esempio Instagram.

Gli annunci potranno quindi essere visti nei feed di facebook, nelle facebook stories, nei feed di instagram e nelle instagram stories. Facebook offre comunque la possibilità di scegliere dove pubblicare gli annunci tra i suoi social network.

Al contrario di Google AdWords, Facebook ads non funziona con le parole chiave, ma si basa su i pubblici che vengono creati e selezionati in base a determinati criteri.

Marketing digitale con Google AdWords

Google AdWords presenta un’alternativa più costosa rispetto a Facebook Ads. Il budget è definibile liberamente come nel caso di Facebook Ads, ma Google consiglierà in base all’argomento da sponsorizzare una linea di budget efficace, sotto al quale i risultati non saranno come sperati. Si parla di qualche decina di euro al giorno solitamente.

Google AdWords agisce sulla rete Google, creando degli annunci di solo testo visibili nei primi risultati di ricerca di un utente. L’annuncio comprenderà un titolo e una breve descrizione e rimanderà ad un sito web o ad una landing page.

AdWords si basa sulle parole chiave, che devono essere cercate e studiate prima della creazione di un annuncio. L’annuncio verrà infatti visualizzato secondo le parole chiave selezionate.

Oltre a Google AdWords esiste anche la rete Google Display, che presenta la possibilità di sponsorizzare gli annunci non più sotto certe parole chiave, ma su siti web relativi all’argomento cercato.

Verranno quindi creati i classici banner pubblicitari che saranno posizionati sui vari siti che consentono a Google di pubblicare questo tipo di annunci.

Con Google Display è possibile raggiungere un maggior numero di persone, però il pubblico sarà meno profilato rispetto al classico Google AdWords.

Social media marketing e marketing digitale: conclusione

Con il social media marketing con Facebook, è possibile raggiungere un pubblico di persone maggiormente definito, basandosi su determinati dati demografici, oppure su determinati interessi.

Inoltre con il social media marketing è possibile definire delle tipologie di pubblico tramite determinati criteri, come ad esempio il pubblico simile o pubblici personalizzati.

Quindi con il social media marketing è possibile raggiungere persone in modo più specifico, cosa molto utile se bisogna aumentare la brand awareness di un un marchio o di un’azienda ancora poco conosciuta.

Invece con il marketing digitale con Google AdWords, è possibile raggiungere delle persone che eseguono una determinata ricerca su Google, quindi delle persone che sono direttamente interessate con il prodotto o servizio cercato.

In questo modo si ha un pubblico meno definito, dato che molti dati non possono essere impostati come succede invece su Facebook.

Il social media marketing con Facebook o il marketing digitale con Google AdWords, sono entrambi strumenti validi per una strategia di marketing, bisogna solamente scegliere quello corretto e adatto in base alle proprie esigenze.


Condividi l'articolo:



Chi sono


Edoardo Valenza

Edoardo Valenza

Appassionato fin da sempre del mondo web mi sono specializzato nella creazione di siti ecommerce, creazione di siti web e in strategie di digital marketing.

Aumentare le vendite con un ecommerce utilizzando l’email marketing


Le vecchie e tradizionali forme di pubblicità sono ancora in uso, tuttavia non sono più tanto efficaci come prima e per aumentare le vendite vengono utilizzate nuove strategie. Le persone non sono più interessate a guardare un volantino per strada, ma piuttosto in un momento in cui non guidano sono tentati a prendere il cellulare…


LEGGI

Altri articoli





Dove trovare i migliori siti web per prendere ispirazione


Quando si deve creare un sito web è necessario prendere ispirazione dai migliori siti web…


LEGGI


Come vendere vestiti online


Vendere online è una delle possibilità che sta diventando sempre più veritiera nel mondo di…


LEGGI


Piattaforme ecommerce a confronto


Uno dei metodi più utilizzato per vendere online è l’ecommerce. L’ecommerce permette di aprire un…


LEGGI