Quali sono i vantaggi di vendere su internet




Sono sempre più numerose le persone che decidono di vendere online piuttosto che aprire un negozio fisico. Sicuramente la motivazione principale di questa scelta è legata alla convenienza economica che c’è nell’aprire uno store virtuale rispetto alle tante spese che invece comporta un punto vendita tradizionale, tuttavia questo non è l’unico motivo. I vantaggi di vendere su internet sono numerosi: ecco i principali.

1. Aumentare la platea di potenziali clienti

Grazie al web si possono raggiungere clienti al di fuori del proprio territorio di appartenenza, persone che altrimenti sarebbero fuori dalla portata dell’azienda. Un sito internet di e-commerce è una vetrina fondamentale per farsi conoscere all’estero e per agganciare quelli che fanno parte della propria nicchia di riferimento e che possono risiedere anche a molti km di distanza rispetto a dove si trova il negozio fisico. La rete è lo strumento ideale per ampliare il proprio business in modo naturale e con una spesa ridotta.

2. Essere aperti 24 ore su 24

Vendere online vuol dire essere aperti ogni giorno dell’anno, 24 ore su 24, senza la necessità però di pagare un dipendente perché sia sempre connesso. Recenti studi di settore hanno dimostrato che le vendite online aumentano nei giorni di festa e negli orari serali e notturni perché sono i momenti in cui le persone sono a casa in relax: con un sito di e-commerce si possono raccogliere gli ordini e poi evaderli nel primo giorno utile.

3. Promuovere il brand meglio e in modo più conveniente

Per promuovere un negozio offline sono necessari molti soldi perché si devono organizzare eventi e costose pubblicità. Online, invece, è tutto più semplice e diretto: basta una landing page per far conoscere la nuova promozione e un profilo sui social per creare una community di supporto al proprio brand e lanciare i prodotti in vendita. Il tutto potendo contare su una platea di utenti che non è legata al territorio, quindi potenzialmente molto più ampia.

4. Comunicazione diretta con i clienti

Fra i vantaggi di vendere su internet c’è quello di poter comunicare in modo molto diretto con il proprio pubblico: bastano pochi secondi e un post su Instagram o Facebook per lanciare una nuova collezione di scarpe oppure quel cappotto disegnato da una stilista emergente. Il feedback rilasciato dagli utenti sarà poi l’ago della bilancia per capire quali sono quelli sui quali puntare, gli articoli che il mercato gradisce di più o di meno, preservando lo store online da clamorose scelte sbagliate.

5. Raccogliere informazioni sugli acquisti e sfruttarle al meglio

Attraverso un sito internet si ottengono in modo semplice e immediato molte informazioni sul comportamento d’acquisto dei propri clienti che saranno fondamentali per selezionare la strategia migliore, non solo di comunicazione ma anche di vendita. Inoltre, profilando ciascun utente in modo preciso, si potranno creare offerte promozionali ad hoc che invoglieranno all’acquisto successivo, aumentando così il volume di fatturato con un investimento minimo.

6. Fidelizzare il cliente

Attraverso un sito di e-commerce per vendere online è possibile fidelizzare al meglio i clienti, strategia necessaria per assicurarsi quello zoccolo duro di acquirenti che sosterranno l’attività attraverso lo shopping periodico. La fidelizzazione avviene grazie all’offerta di un’esperienza d’acquisto gradevole, semplice e veloce, ma anche con la proposta di prezzi competitivi, prodotti di qualità, spedizioni veloci e un servizio clienti sempre pronto ad offrire supporto per risolvere qualunque difficoltà. Anche l’invio della newsletter è importante per riuscire a fidelizzare il cliente.


Condividi l'articolo:



Chi sono


Edoardo Valenza

Edoardo Valenza

Appassionato fin da sempre del mondo web mi sono specializzato nella creazione di siti ecommerce, creazione di siti web e in strategie di digital marketing.

BigCommerce: come funziona e quali sono i costi


Una delle piattaforme di e-commerce più amate nel mondo è sicuramente BigCommerce, che negli ultimi mesi ha raggiunto la cifra record di 95mila siti che utilizzano le sue funzionalità. Ma perché è così apprezzata e quali sono le caratteristiche del suo funzionamento? Ecco tutto quello che c’è da sapere prima di sceglierla. Che cos’è BigCommerce…


LEGGI

Altri articoli





BigCommerce: come funziona e quali sono i costi


Una delle piattaforme di e-commerce più amate nel mondo è sicuramente BigCommerce, che negli ultimi…


LEGGI


Quanto costa vendere online


Chi decide di intraprendere l’attività di vendita online, partendo da zero oppure affiancando questa soluzione…


LEGGI


E-commerce: vantaggi e svantaggi


Sbarcare nel mercato digitale e iniziare a vendere online sembra la sola soluzione per tutti…


LEGGI