Come ottimizzare un sito web in pochi click e senza conoscenze tecniche




Ottimizzazione sito web. Quando si possiede un sito web, occorre ottimizzarlo al meglio per svariati motivi. Il motivo principale è l’ottimizzazione seo, un sito web ottimizzato correttamente, può salire notevolmente nei risultati di ricerca e apparire nelle prime pagine.

Ottimizzazione sito web: il sito web deve essere veloce

In primo luogo la velocità di un sito web costituisce la parte fondamentale di un processo di ottimizzazione. Più il sito è veloce, più è navigabile facilmente dagli utenti e meno verrà abbandonato nel corso della navigazione.

Infatti, molti utenti, se non visualizzano una pagina web nei primi secondi durante il caricamento, abbandonano il sito, chiudendo la pagina.

Un sito web veloce viene inoltre premiato da Google, aumentando nei risultati di ricerca. La velocità di un sito web è il primo passo per l’ottimizzazione di un sito web.

Ottimizzazione immagini

Il peso delle immagini, incide considerevolmente sulla velocità di un sito web. Più le immagini sono pesanti, più il sito ci impiegherà a caricarsi.

Per ottimizzare le immagini esistono numerosi strumenti online gratuiti, che permetto di ridurre drasticamente il peso di un’immagine. Più l’immagine perde qualità, più è leggera. L’obiettivo è quello di perdere pochissima qualità, quasi impercettibile, ma abbastanza da ridurre il peso in modo efficace.

Il peso di un’immagine è determinato anche dal formato. Un’immagine JPEG è senza dubbio più leggera di un’immagine PNG o GIF.

PNG o GIF supportano la trasparenza, quindi sono da utilizzare soltanto nelle immagini in cui si necessita di trasparenza. In tutti gli altri casi è sempre meglio salvarle in formato JPEG per ridurre il peso.

Un’altro fattore che determina il peso delle immagine è la dimensione in pixel. Più l’immagine è grande più è pesante.

Si consiglia di utilizzare le immagini delle dimensioni adeguate e che non siano più grandi del dovuto. Infatti attraverso strumenti appositi è possibile tagliarle o ridimensionarle.

Ottimizzare le immagini e ridurle di dimensione, senza perdere troppa qualità, risulta quindi essere il punto fondamentale per aumentare la velocità di un sito web.

Ottimizzazione sito web: sito web responsive

Un sito web responsive, deve riadattarsi correttamente su ogni dispositivo su cui venga visualizzato, pc, tablet o telefono. Quest’oggi le visite da telefono cellulare sono nettamente aumentate, e ogni sito web deve essere responsive, per garantirne la corretta visualizzazione anche da mobile.

Non avere un sito web responsive, significa perdere numerose visite, e quindi perdere un’elevata percentuale di visibilità sul web.

Inoltre avere un sito web correttamente responsive, significa piacere a Google, e se piaci a Google il tuo sito web salirà di classifica nei risultati di ricerca.

Un sito web oltre a essere responsive, deve essere veloce e navigabile con facilità sui dispositivi cellulare. Non deve ad esempio presentare elementi sovrapposti o troppo vicini per essere cliccati, elementi che sbordano e non si ridimensionano e testi troppo piccoli da leggere.

Un sito web da cellulare non deve essere ingrandito per poter leggere i contenuti.

Inoltre da cellulare, conviene tenere le pagine più corte possibili, eliminando tutti gli elementi che sono superficiali da mobile. In questo modo il sito web risulta essere più semplice e piacevole da navigare, dato che un utente non deve scorrere di tanto la pagina per arrivare fino in fondo.

Ottimizzazione sito web: grafica sito web

La grafica, è un’importante fattore nel processo di ottimizzazione di un sito web. Un sito web non deve essere solo funzionale, veloce e responsive, ma deve essere anche piacevole esteticamente e piacevole da navigare.

I colori devono essere abbinati correttamente e la struttura deve essere composta da righe e colonne. I caratteri devono avere il giusto peso e devono essere leggibile in qualsiasi circostanza.

La grafica deve essere coerente all’argomento trattato e tutto deve coordinato. I colori del logo devono essere ripetuti nel sito, suddividendoli in colori principali e secondari.

I testi devono leggersi correttamente e i bottoni devono risultare cliccabili. Gli elementi non devono essere sovrapposti e nel caso in cui un testo fosse sovrapposto ad un’immagine, deve essere perfettamente leggibile. I testi non devono risultare troppo piccoli o troppo chiari per leggerli e i titoli devono essere suddivisi d’importanza correttamente.

La struttura deve essere suddivisa in righe e colonne, per garantire un riadattamento efficace su tutti i dispositivi.

Ogni tanto è possibile aggiungere degli effetti di movimento a determinati elementi, per rendere più piacevole il tutto.


Condividi l'articolo:



Chi sono


Edoardo Valenza

Edoardo Valenza

Mi occupo della creazione di siti web, della creazione di siti ecommerce e di digital marketing, offrendo un servizio completo a 360 gradi.

Altri articoli







Come aumentare la brand awareness con l’email marketing


Per aumentare la brand awareness in modo soddisfacente, l’utilizzo dell’email marketing rappresenta una potenziale soluzione che consente di raggiungere questo obiettivo. Ecco come. Il permesso del contatto con l’email marketing Spesso si suppone che l’email marketing sia uno strumento che deve essere sfruttato solo ed esclusivamente nel momento in cui il cliente viene conseguito, ovvero […]


LEGGI




Come ottimizzare un sito ecommerce in modo user friendly


Vediamo quali sono le caratteristiche fondamentali che deve avere un sito ecommerce ottimizzato in ottica user friendly. Creare un ecommerce con schede esaustive Il primo punto focale che bisogna tenere a mente è la realizzazione delle schede dei prodotti, le quali devono garantire al cliente la certezza che tutte le informazioni in esse contenute siano […]


LEGGI