L’importanza delle recensioni e valutazioni in un e-commerce




Negli ultimi anni le recensioni online, che si tratti di valutazioni di ristoranti o di prodotti in vendita su un e-commerce, sono diventate uno strumento indispensabile perché tenute in grande considerazione dai potenziali clienti che, attraverso i pareri di chi ha già provato il prodotto o il servizio, decidono se acquistare o meno. Ma quali sono, più nello specifico, tutti i vantaggi che rendono così importanti le valutazioni e-commerce? Ecco qualche spunto interessante.

Che cosa sono le recensioni dei prodotti di un e-commerce

Le recensioni online non sono altro che valutazioni dei clienti che hanno già provato un determinato prodotto o servizio e hanno voluto esprimere la propria valutazione a beneficio di altri clienti che ancora non lo hanno acquistato. Possono essere rilasciate sul sito stesso di e-commerce, sul modello di Amazon, oppure su portali generalisti che si occupano della comparazione di prodotti e servizi, ad esempio Tripadvisor nel mondo della ristorazione.

Perché sono importanti le valutazioni dei clienti

Sono tanti i motivi che rendono importanti le valutazioni e-commerce rilasciate dai clienti. Innanzitutto sono una guida fondamentale per gli utenti, che così possono essere più consapevoli prima dell’acquisto. Ma rappresenta un importante strumento anche per le aziende, che attraverso la lettura dei feedback hanno sempre il polso della situazione sul gradimento da parte degli utenti. Entriamo, quindi, più nel dettaglio sui motivi che rendono le recensioni e-commerce online così importanti, illustrando i quattro aspetti fondamentali.

1. Recensioni e-commerce come strategia di fidelizzazione del cliente

Non c’è strumento migliore per riuscire a fidelizzare i clienti rispetto alle recensioni. Le valutazioni positive, i feedback di clienti che hanno acquistato il prodotto e lo hanno apprezzato, sono una garanzia di fiducia per l’utente che cerca informazioni su un determinato brand e sono una leva potentissima per spingerlo all’acquisto. Alcuni portali di e-commerce, come ad esempio Amazon, sfruttano le valutazioni medie degli utenti per creare degli elenchi di prodotti consigliati da mostrare nelle prime pagine di ricerca e invogliare così all’acquisto.

2. Valutazioni e-commerce: come carpire il pensiero dei clienti

Ovviamente le valutazioni, soprattutto quelle spontanee, sono anche un mezzo importante per riuscire a migliorare quelli che sono i punti critici dell’azienda. Un’attenta analisi dei feedback aiuterà l’azienda a capire quali sono i punti di forza e di debolezza del brand, dei suoi prodotti e dei suoi servizi, per apportare degli accorgimenti all’offerta. Nessun parere, infatti, è più utile rispetto a quello lasciato da un cliente anche scontento ma che ha provato a fondo il prodotto che recensisce.

3. Con le valutazioni online aumenta il tasso di conversione

Bastano poche recensioni positive per aumentare il tasso di conversione, ossia il numero di persone che da semplici curiosi si trasformano in reali acquirenti. Rispetto alla pubblicità commerciale, che non è percepita come veritiera dai potenziali clienti, le valutazioni e-commerce sono sempre accolte con maggiore fiducia e possono essere l’ago della bilancia per far propendere all’acquisto.

4. Grazie alla valutazioni si abbatte il problema del reso

Sembrerà incredibile ma le recensioni e-commerce costituiscono un ottimo strumento anche per diminuire il tasso di reso. I clienti che leggono i feedback di chi prima di loro ha provato il prodotto, sono più consapevoli di quello che scelgono, conoscono già eventuali difetti oppure i pregi più importanti dell’articolo, per cui è meno incombente il pericolo che possano decidere di effettuare un reso perché non soddisfatti di quello che hanno acquistato. Per questo motivo è sempre una buona idea pubblicare le opinioni dei clienti sul sito di e-commerce, anche quelle che eventualmente non sono positive al 100%.


Condividi l'articolo:



Chi sono


Edoardo Valenza

Edoardo Valenza

Appassionato fin da sempre del mondo web mi sono specializzato nella creazione di siti ecommerce, creazione di siti web e in strategie di digital marketing.

BigCommerce: come funziona e quali sono i costi


Una delle piattaforme di e-commerce più amate nel mondo è sicuramente BigCommerce, che negli ultimi mesi ha raggiunto la cifra record di 95mila siti che utilizzano le sue funzionalità. Ma perché è così apprezzata e quali sono le caratteristiche del suo funzionamento? Ecco tutto quello che c’è da sapere prima di sceglierla. Che cos’è BigCommerce…


LEGGI

Altri articoli





BigCommerce: come funziona e quali sono i costi


Una delle piattaforme di e-commerce più amate nel mondo è sicuramente BigCommerce, che negli ultimi…


LEGGI


Quanto costa vendere online


Chi decide di intraprendere l’attività di vendita online, partendo da zero oppure affiancando questa soluzione…


LEGGI


E-commerce: vantaggi e svantaggi


Sbarcare nel mercato digitale e iniziare a vendere online sembra la sola soluzione per tutti…


LEGGI