I migliori siti per vendere online




Prima di lanciarsi a capofitto nell’avventura di aprire e gestire un e-commerce proprio, è possibile cercare di sondare il gradimento del pubblico verso i propri prodotti o servizi attraverso la loro proposta su siti specializzati che danno l’opportunità di aprire una vetrina sul web e attirare clienti. Come vendere online? Ecco quali sono i migliori siti per offrire i propri prodotti in vendita in modo gratuito oppure a piccole cifre.

Ebay

C’è davvero poco da dire su Ebay, conosciuta ormai da tutti. La piattaforma di commercio online permette a chiunque di mettere in vendita qualsiasi cosa, di artigianale o di usato, pagando una piccola tariffa calcolata in percentuale sul prezzo del prodotto. Per poter iniziare ad utilizzarlo è necessario registrare un proprio account che, però, non ha alcun costo, neanche di gestione. Ebay è utilizzato sia da coloro che vogliono testare il gradimento dei propri prodotti che da quelli che, invece, vogliono affiancare una vetrina molto popolare al proprio e-commerce, senza precludersi nessuna possibilità di vendita.

Subito

Anche Subito.it è un portale che può essere utilissimo per vendere qualunque cosa, dal divano usato all’abito da sposa passando ovviamente per prodotti artigianali. Uno dei grandi vantaggi di questo sito è che non prevede alcun costo di pubblicazione per i privati (le aziende, invece, hanno delle limitazioni e possono aggirarle attivando un account a pagamento). Il limite, forse, è rappresentato dal fatto che il sito è da considerare più come un giornale di annunci sul quale pubblicare foto, informazioni e prezzo dell’articolo, ma la vendita vera e propria dovrà essere perfezionata al di fuori della piattaforma che non prevede transazioni online.

Amazon

Anche Amazon è talmente conosciuta da non aver necessità di presentazioni. Sul popolare e-commerce, infatti, non sono in vendita solo i prodotti del brand ma chiunque può aprire una propria vetrina e proporre articoli sia nuovi che usati, usufruendo della popolarità dell’e-commerce e dei suoi servizi. Ovviamente sono previsti dei costi secondo due formule differenti: da un lato un abbonamento mensile di circa 40 dollari che non prevede limite di articoli in vetrina; dall’altro un pagamento forfettario di circa 1 dollaro a vendita per quegli operatori che realizzano meno di 40 transazioni al mese.

Etsy

Etsy è una delle piattaforme migliori per la vendita di prodotti di artigianato. Il suo funzionamento è molto simile a quello di Amazon e di Ebay con la differenza, però, che Etsy è estremamente settoriale: possono vendere esclusivamente quelli che realizzano i prodotti rigorosamente a mano o propongono pezzi di antiquariato. Non permette di vendere gratis online ma le spese sono davvero contenute: per mettere in vendita un articolo si paga una commissione di 20 centesimi di dollaro a prodotto; l’articolo resta in vetrina per 120 giorni e se viene acquistato si paga il 5% del suo valore al sito. A questa cifra si deve aggiungere il 3% + 0,25 dollari per la gestione della pratica che avviene interamente tramite la piattaforma.

Craiglist

L’ultimo sito da consigliare per vendere gratis online è Craiglist. Anche in questo caso si tratta, più che altro, di una carrellata di annunci suddivisi su base locale, quindi è perfetto per quelli che hanno necessità di vendere un prodotto nella propria città o nelle zone limitrofe, magari per abbattere i costi di spedizione. Il sito funziona come Subito: permette solo la pubblicazione dell’annuncio ma non la realizzazione della transazione vera e propria che deve essere svolta al di fuori della piattaforma.


Condividi l'articolo:



Chi sono


Edoardo Valenza

Edoardo Valenza

Appassionato fin da sempre del mondo web mi sono specializzato nella creazione di siti ecommerce, creazione di siti web e in strategie di digital marketing.

BigCommerce: come funziona e quali sono i costi


Una delle piattaforme di e-commerce più amate nel mondo è sicuramente BigCommerce, che negli ultimi mesi ha raggiunto la cifra record di 95mila siti che utilizzano le sue funzionalità. Ma perché è così apprezzata e quali sono le caratteristiche del suo funzionamento? Ecco tutto quello che c’è da sapere prima di sceglierla. Che cos’è BigCommerce…


LEGGI

Altri articoli





BigCommerce: come funziona e quali sono i costi


Una delle piattaforme di e-commerce più amate nel mondo è sicuramente BigCommerce, che negli ultimi…


LEGGI


Quanto costa vendere online


Chi decide di intraprendere l’attività di vendita online, partendo da zero oppure affiancando questa soluzione…


LEGGI


E-commerce: vantaggi e svantaggi


Sbarcare nel mercato digitale e iniziare a vendere online sembra la sola soluzione per tutti…


LEGGI