Ecommerce mobile e responsive: vendere anche da cellulare




Oggigiorno, la maggior parte delle visite provengono da cellulare. Gli utenti che navigano da telefonino, strumento oramai nelle tasche di tutti. Ciò significa che i siti web e i siti ecommerce devono essere perfettamente responsive e in grado di adattarsi ad ogni schermo.

Ecommerce mobile

Un negozio online, è “aperto” 24 ore su 24 e può essere raggiunto da qualsiasi paese e navigato in qualsiasi lingua. Permette di acquistare prodotti fisici o digitali da qualsiasi parte del mondo e farseli spedire direttamente a casa.

Uno strumento molto potente per vendere online, e un’occasione da cogliere.

Per sfruttare al meglio un ecommerce, è necessario effettuare delle analisi, ovvero identificare da dove proviene il traffico sul sito ecommerce.

Più precisamente bisogna analizzare le sorgenti di traffico e verificare la percentuale di utenze che provengono da computer e da cellulare. In questo modo è possibile vedere da dove provengono gli utenti che visitano e acquistano sull’ecommerce.

Oltre alla sorgente di traffico, è necessario monitorare il comportamento degli utenti da computer e da cellulare, con delle registrazioni dello schermo. Strumenti come Hotjar permettono di monitorare e ottenere questo tipo di dati.

Avendo ottenuto e analizzato questi due fattori, sarà possibile capire come e dove ottimizzare il sito ecommerce, sia da computer che da mobile.

Un ecommerce deve infatti garantire un’ottima navigazione e visualizzazione da dispositivi mobili, in modo tale che agli utenti risulti semplice e veloce acquistare un prodotto anche da cellulare.

Non possedere un ecommerce ottimizzato per cellulari, significa perdere delle possibili vendite.

Per ottimizzare un ecommerce da mobile, è necessario controllare e seguire alcuni parametri, come ad esempio la risoluzione delle immagini, la dimensione dei testi e l’impostazione delle colonne.

Le immagini devono essere visibili chiaramente anche da cellulare e non devono perdere risoluzione, i testi devono avere la dimensione e la pesantezza corretta e le colonne devono essere ben suddivise, per garantire la visione degli elementi senza alcun disturbo.


Condividi l'articolo:



Chi sono


Edoardo Valenza

Edoardo Valenza

Appassionato fin da sempre del mondo web mi sono specializzato nella creazione di siti ecommerce, creazione di siti web e in strategie di digital marketing.

Come vendere online da privato


Come vendere online da Privato? Ti è mai capitato di voler vendere un oggetto che non utilizzi più, ma non sapevi a quel sito internet rivolgerti? Tutto nella norma: sono tantissime le persone che ogni giorno hanno la necessità di vendere queste tipologie di oggetti, così come è altrettanto cospicua la domanda. Fortunatamente, esistono numerosi…


LEGGI

Altri articoli





Come migliorare il posizionamento sui motori di ricerca


Ti sei mai chiesto come mai effettuando una ricerca su Google non trovi mai in…


LEGGI


Come vendere online da privato


Come vendere online da Privato? Ti è mai capitato di voler vendere un oggetto che…


LEGGI


Quali prodotti vendere online


La pandemia da Coronavirus ha messo in ginocchio parecchie persone, creando difficoltà sotto tutti gli…


LEGGI