Quale software ecommerce scegliere per creare un ecommerce in modo semplice e veloce




Per creare un sito ecommerce, esistono diversi software che prevedono diverse funzionalità. Prima di intraprendere lo sviluppo di un sito ecommerce, è opportuno eseguire un’analisi e scegliere con accuratezza quale software utilizzare in modo da ottimizzare i tempi e lo sviluppo della piattaforma.

Creare sito ecommerce: l’importanza di scegliere il software adatto

Scegliere il software adatto per creare un sito ecommerce, è necessario per evitare numerosi problemi che possono verificarsi durante lo sviluppo. Innanzitutto, scegliendo il software ecommerce adatto alle esigenze, ci si assicura la disponibilità di tutte le funzionalità che sono state pensate per creare l’ecommerce.

Se durante la definizione dell’idea dello sviluppo dell’ecommerce, sono state previste determinate e particolari funzionalità, è bene scegliere un software ecommerce che le preveda già di base, in modo tale da poterle utilizzare senza aggiungere componenti esterni.

In secondo luogo, il software ecommerce non deve essere troppo “pesante” a per l’ecommerce da creare. Il software ecommerce, deve contenere soltanto le funzionalità che sono state richieste per lo sviluppo dell’ecommerce. Nel caso in cui contenesse troppe funzionalità in più che non vengono utilizzate, il sito ecommerce potrebbe essere troppo pesante, e quindi lento da navigare, penalizzando l’esperienza utente.

Un software ecommerce deve anche essere semplice e intuitivo da gestire. Modificare un sito ecommerce aggiungendo o modificando prodotti con un software ecommerce che è complicato da gestire, risulterebbe un grosso problema, sopratutto se non si ha la possibilità di rivolgersi a qualcuno che conosce bene il software ecommerce in questione.

Creare un sito ecommerce con WooCommerce

Il software cms più conosciuto è WooCommerce. Si tratta di un plugin da utilizzare insieme a WordPress, che gestirà tutte le funzionalità della vendita online. Plugin abbastanza basilare, con funzionalità standard.

WooCommerce è totalmente gratuito ed è possibile installarlo scaricandolo dal sito ufficiale, oppure dalla lista plugin di WordPress.

WooCommerce è consigliato per creare ecommerce di piccole/medie dimensioni, che contengano un numero discreto di prodotti e che non contengano funzionalità troppo particolari.

Se si decide di creare un sito ecommerce con delle funzionalità avanzate utilizzando WooCommerce, bisognerà implementare dei plugin di terze parti in WordPress. Ciò potrebbe incidere negativamente sulle prestazioni e sul funzionamento dell’ecommerce.

Creare un sito ecommerce con PrestaShop

PrestaShop è un’altro software cms conosciuto e molto utilizzato. In questo caso non stiamo parlando di un plugin da integrare in WordPress, ma di un software ecommerce che “vive” da solo.

PrestaShop permette di creare un sito ecommerce con numerose funzionalità, dalle più semplici e comuni alle più complesse. Inoltre è in grado di gestire grandi quantità di prodotti ed è quindi consigliato per creare un ecommerce di medie/grandi dimensioni.

PrestaShop fornisce un marketplace dove acquistare dei temi grafici da installare, che comprendono varie funzionalità e vari livelli di personalizzazione.

Creare un sito ecommerce con Magento

Magento è un software ecommerce molto potente e completo, disponibile sia gratuitamente che a pagamento. Si consiglia di utilizzare magento per creare ecommerce di grandi dimensioni, e che devono presentare un elevato numero di prodotti.

Anche per Magento esiste la possibilità di acquistare dei temi grafici da installare, che possono comprendere varie funzionalità e vari livelli di personalizzazione.


Condividi l'articolo:



Chi sono


Edoardo Valenza

Edoardo Valenza

Mi occupo della creazione di siti web, della creazione di siti ecommerce e di digital marketing, offrendo un servizio completo a 360 gradi.

Altri articoli







Come aumentare la brand awareness con l’email marketing


Per aumentare la brand awareness in modo soddisfacente, l’utilizzo dell’email marketing rappresenta una potenziale soluzione che consente di raggiungere questo obiettivo. Ecco come. Il permesso del contatto con l’email marketing Spesso si suppone che l’email marketing sia uno strumento che deve essere sfruttato solo ed esclusivamente nel momento in cui il cliente viene conseguito, ovvero […]


LEGGI




Come ottimizzare un sito ecommerce in modo user friendly


Vediamo quali sono le caratteristiche fondamentali che deve avere un sito ecommerce ottimizzato in ottica user friendly. Creare un ecommerce con schede esaustive Il primo punto focale che bisogna tenere a mente è la realizzazione delle schede dei prodotti, le quali devono garantire al cliente la certezza che tutte le informazioni in esse contenute siano […]


LEGGI