Come usare i Google Fonts su WordPress




I font cambiano il look di un sito web. Attraverso i font è possibile comunicare utilizzando i caratteri che compongono i testi di un sito web. Ogni font presenta determinate caratteristiche e viene usato per motivi diversi.

Non tutti i font sono adatti ad ogni sito web e la scelta di quali utilizzare deve essere fatta accuratamente in base alla tipologia di sito web che si sta realizzando.

Google Fonts: che cosa sono

Google, fornisce una serie di font totalmente gratuiti, utilizzabili sul proprio sito web o su altri progetti.

I font google sono integrabili su ogni tipo di siti web e le tipologie che si possono usare sono diverse:

  • Font Serif: i cosiddetti graziati. I font più “eleganti” che presentano la caratteristica delle grazie;
  • Font Sans Serif: il contrario dei serif. Font che non presentano le grazie;
  • Font Monospace: le lettere occupano la stessa spaziatura in orizzontale. Vengono detti anche font a spaziatura fissa;
  • Font Handwriting: simulano la scrittura a mano.

Una volta capito quali tipologie di font vengono offerti, è possibile procedere e scegliere quali font utilizzare sul proprio sito web.

I font google possono essere utilizzati anche su una piattaforma come WordPress, utilizzando dei plugin esterni di terze parti che permettono di aggiungere i font al sito WordPress.

Utilizzare i font Google su WordPress

Per utilizzare i font Google su WordPress, è necessario utilizzare un plugin gratuito di terze parti. In questo articolo sto parlando del plugin Easy Google Fonts.

Il plugin permette di aggiungere al proprio sito WordPress più di 600 Google Fonts. Inoltre permette di personalizzare il colore dei propri testi senza l’ausilio di codice.

Si tratta di un plugin WordPress totalmente gratuito e facile da utilizzare. Attraverso la schermata di personalizzazione, è possibile selezionare il font desiderato insieme agli stili, per ogni tipo di intestazione e per i paragrafi.


Condividi l'articolo:



Chi sono


Edoardo Valenza

Edoardo Valenza

Appassionato fin da sempre del mondo web mi sono specializzato nella creazione di siti ecommerce, creazione di siti web e in strategie di digital marketing.

Perché creare un sito web personale


È ormai noto a tutti che ci troviamo nell’era dei social network dove chiunque, in pochi minuti, può creare il suo profilo sulle principali piattaforme per iniziare subito ad acquisire visibilità, vendere e crearsi una propria comunità. Ma in un momento così particolare per il mondo della comunicazione ha ancora senso avere un proprio sito…


LEGGI

Altri articoli





BigCommerce: come funziona e quali sono i costi


Una delle piattaforme di e-commerce più amate nel mondo è sicuramente BigCommerce, che negli ultimi…


LEGGI


Quanto costa vendere online


Chi decide di intraprendere l’attività di vendita online, partendo da zero oppure affiancando questa soluzione…


LEGGI


E-commerce: vantaggi e svantaggi


Sbarcare nel mercato digitale e iniziare a vendere online sembra la sola soluzione per tutti…


LEGGI