Come scegliere il giusto costo giornaliero con Facebook Ads




Scegliendo il giusto costo giornaliero dei propri annunci realizzato con la piattaforma Facebook Ads, è possibile migliorare e ottimizzare il budget da investire, evitando inutili sprechi di denaro.

Scegliere il giusto costo giornaliero risulta quindi essere un punto fondamentale per ottimizzare al meglio il proprio budget da investire in Facebook Ads, sfruttandolo al massimo.

Ottimizzare il budget per Facebook Ads

Facebook Ads è una potente piattaforma di marketing digitale, che permette di creare degli annunci professionali rivolti a determinati pubblici strutturati.

Come tutte le piattaforme professionali, Facebook Ads ha un costo. Il costo non presenta regole fisse, e può essere scelto in base all’obiettivo da raggiungere.

Uno degli obiettivi fondamentali che deve essere rispettato, è l’ottimizzazione del budget da investire nella campagna Facebook Ads.

Il budget deve essere selezionato accuratamente e deve essere suddiviso correttamente in base alla durate della pianificazione marketing e in base alle varie fasi che sono presenti.

Il budget investito può variare di mese in mese, di settimana in settimana, o di giorno in giorno. Può anche variare da bimestre a bimestre, a seconda di come viene strutturata la pianificazione marketing.

Non esistono delle regole fisse per impostare il budget delle campagne Facebook Ads, l’importante è ottimizzarlo al meglio tenendo conto di diversi punti:

  1. Quali obiettivi bisogna raggiungere nelle fasi di pianificazione marketing. Che cosa racchiudono le varie fasi? L’aumento della brand awareness o un’offerta di lancio di un prodotto? A seconda dell’obiettivo delle varie fasi, bisogna tenere conto delle persone che si vogliono raggiungere. Più si investe, più persone si raggiungono.
  2. Su che cosa è basato il proprio business. Bisogna tenere conto che con internet è possibile effettuare diverse operazioni e ottenere diversi vantaggi. Alcuni di questi sono l’aumento della brand awareness o la promozione di un prodotto o servizio con Facebook Ads. La domanda da porsi è se il proprio business necessita solamente di attività di promozioni online. Se così non fosse, il budget da investire, deve essere ulteriormente suddiviso per coprire le spese di promozioni online e anche offline.
  3. Quali sono gli obiettivi nel tempo. Il tempo è un valore fondamentale da tenere in considerazione. Sostanzialmente, se si vuole promuovere un annuncio in poco tempo, occorrerà investire di più, dato che aumenterà il pubblico di destinazione. In caso contrario è possibile investire di meno.

Tutti questi punti devono essere adattati ai diversi tipi di business e obiettivi, ma tuttavia, sono fondamentali per iniziare a ottimizzare al meglio il proprio budget da investire.

Scegliere il giusto budget per Facebook Ads

Una volta ottimizzato il budget da investire e aver effettuato un’accurata analisi riguardante i risultati da ottenere, è possibile procedere identificando il giusto budget da investire in Facebook Ads.

Premetto che non esiste un giusto budget da investire in assoluto, ma che il giusto budget è relativo al tipo di business, di servizi o di prodotti offerti, e al tipo di risultati che si vogliono ottenere.

Facebook Ads fortunatamente è una risorsa abbastanza economica per il marketing digitale. Ciò significa che è possibile ottenre dei buoni risultati investendo modeste cifre di denaro. La cosa è contraria per Google Adwords, che richiede diverso budget da investire.

Il budget investito su Facebook Ads, viene suddiviso per ogni singolo annuncio, che avrà determinate caratteristiche e determinati obiettivi e pubblici da raggiungere.

Sostanzialmente più si investe, più persone di un determinato pubblico o più conversioni si raggiungono. Ciò dipende dall’obiettivo impostato inizialmente nell’annuncio.

Per scegliere il giusto budget è bene chiedersi quindi:

  1. Qual’è l’obiettivo da raggiungere?
  2. In quanto tempo voglio raggiungere l’obiettivo?
  3. Quante persone voglio raggiungere?

Ponendosi e rispondendo a queste tre domande, è possibile determinare una stima di budget da investire in Facebook Ads, comparando la cifra ai risultati stimati che si otterranno.

Se i risultati sono soddisfacenti, allora il budget sarà stato scelto correttamente, altrimenti ci saranno da effettuare delle modifiche.


Condividi l'articolo:



Chi sono


Edoardo Valenza

Edoardo Valenza

Mi occupo della creazione di siti web, della creazione di siti ecommerce e di digital marketing, offrendo un servizio completo a 360 gradi.

Altri articoli







Come aumentare la brand awareness con l’email marketing


Per aumentare la brand awareness in modo soddisfacente, l’utilizzo dell’email marketing rappresenta una potenziale soluzione che consente di raggiungere questo obiettivo. Ecco come. Il permesso del contatto con l’email marketing Spesso si suppone che l’email marketing sia uno strumento che deve essere sfruttato solo ed esclusivamente nel momento in cui il cliente viene conseguito, ovvero […]


LEGGI




Come ottimizzare un sito ecommerce in modo user friendly


Vediamo quali sono le caratteristiche fondamentali che deve avere un sito ecommerce ottimizzato in ottica user friendly. Creare un ecommerce con schede esaustive Il primo punto focale che bisogna tenere a mente è la realizzazione delle schede dei prodotti, le quali devono garantire al cliente la certezza che tutte le informazioni in esse contenute siano […]


LEGGI